NSP - Un mattone per Lowerere

nsp-puls2

  

Terminati i lavori di ampliamento dell'asilo

Nel mese di febbraio 2012 sono terminati i lavori di ampliamento iniziati a dicembre 2011. Si è successivamente proceduto con l'acquisto del mobilio e l'allestimento delle varie aule.

asilo_ampliato

 

L'ampliamento dell'Asilo Sant'Anna iniziato nell'Avvento 2011

Nel novembre 2011 abbiamo accolto l'invito di Padre Peter che ci richiedeva un ampliamento dell'Asilo S. Anna. Le famiglie che fanno richiesta di iscrivere i figli all'asilo sono tante e i bambini arriveranno presto a 200. Si rende necessario un ampliamento dei locali. Il progetto prevede un costo di circa 15000 € che ci siamo impegnati a sostenere. A questo scopo verrano destinati i fondi raccolti in memoria di Veronica e Marco e una targa commemorativa verrà collocata in questa sezione dell'Asilo. I lavori sono subito iniziati. Padre Peter desidera finire il più presto possibile, cioè per l'inizio del nuovo anno scolastico: gennaio 2012.

 

KINDERGARTEN_BUILDING_3_177

Inizio dei lavori di ampliamento: novembre 2011

bacheca-nsp-p

Come è nata l'idea dell'Asilo nella quaresima 2010

“Le mani aperte vanno più lontano delle gambe” (proverbio africano). È con questo spirito che da una promessa del nostro parroco don Giuseppe si è concretizzata l’iniziativa della costruzione di un asilo per la comunità parrocchiale di Lowerere in Tanzania.

Nel febbraio 2010 don Giuseppe, visitando insieme ad una famiglia la comuintà di Lowerere, ha voluto portare un segno della nostra amicizia impegnando la nostra parrocchia nella realizzazione di un asilo: in quell’area i bambini, soprattutto i più piccoli, trascorrono la loro giornata soli, lasciati alle cure dei fratelli di qualche anno più grandi, mentre i genitori sono costretti ad abbandonare la famiglia in cerca di lavoro nelle città lontane. Da qui l’importanza di avere uno spazio in cui i piccoli possano ricevere una cura maggiore e un’educazione attenta. In un asilo potrano iniziare a padroneggiare lo Swahili e non solo il dialetto locale, così quando poi potranno andare alla scuola primaria riusciranno a trarre maggiore profitto dalle lezioni.

tanzania2_261

Nel tempo quaresimale (Marzo 2010) abbiamo proposto l’iniziativa “Un mattone per Lowerere”: rinunciare a qualcosa che per noi è superfluo per acquistare simbolicamente 1000 mattoni da 10€ ciascuno; il ricavato ha permesso la costruzione dell’intero asilo. Grazie alla generosità di tanti parrocchiani e all’audacia del nostro parroco nel far capire questa necessità, tanto è stato fatto, ma molto è ancora da fare.

Non dobbiamo mai dimenticare che la bellezza di ogni relazione di aiuto non è mai a senso unico. La gente di Lowerere ha tanto da trasmetterci e la vera ricchezza non sta nel pozzo o nell’asilo, ma nel legame di fraternità che ci unisce, sotto lo sguardo del Signore.

 Costruzione della asilo

Sabato 27 novembre 2010 Il vicario generale della Diocesi di Moshi ha visitato Lowerere e ha conferito il sacramento della Cresima ai ragazzi della Parrocchia. Al termine della celebrazione ha visitato il nuovo asilo e lo ha benedetto. All'asilo è stato dato il nome di Sant'Anna Kindergarten.

Fine dei lavori e inaugurazione dell'asilo

manifesto_inaugurazione_sito

 

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su un qualsiasi link su questa pagina darai il consenso all'utilizzo dei cookies.